close

Si chiude la stagione davanti al bellissimo pubblico del PalaGeorge, una vittoria netta per 3-0 (25-20,25-19,25-16) contro la formazione Veneto Gas&Power Milano che conferma Montichiari terza forza del girone B con 62 punti, 22 partite vinte e 4 perse come lo scorso anno chiuso però con 58 punti (4 punti in meno) ma con un girone a 13 squadre.

Match a senso unico e ampio turn over per i ragazzi di coach Scatoli che nel primo set entrano in campo con Ponzoni in regia in diagonale con Bartoli, capitan Lorini Signorellicentrali, Fellini e Rodella schiacciatori con Caleffi libero (Peli ancora infortunato). Parte forte la squadra di coach Petrelli 1-6 ma piano piano Lorini si scalda 8 pari, punto a punto fino al 16-14 poi il set è chiuso in scioltezza 25-20 con un ace di Fellini.

Nel secondo lo starting six è identico e si parte subito forte rispetto al primo parziale 5-1, 16-11, tutto gira al meglio, Lorini e compagni sono padroni del campo. Monza ha una timida reazione sul 21-17 ma a nulla vale perchè i gialloblù chiudono i conti 25-19.

Terzo e decisivo set con BoniottiBonizzoni, Candeli e Colella  in campo. Il  parziale inizia punto a punto 8-7, poi i gialloblù fanno il break 11-7,16-10 e 20-11 per chiudere la partita con una girata  di Boniotti  25-16.

Play off sfumati di poco in un girone di ferro con una lotta serrata tra le prime 5 squadre, Cisano e Ongina le top team che si sono qualificate alla post season, Montichiari terza, Brugherio quarta e Montecchio quinta. Per la prima volta in 4 anni i ragazzi di Patron Lorini non terminano la regular season tra le prime due classificate, a parziale scusante vi sono le sole 4 sconfitte subite nell’arco di tutta la stagione contro le 3 subite da Cisano e Ongina.

Cinzia Avogadro – Ufficio Stampa e Marketing Noleggio Lorini Volley Montichiari

Tags : Cinzia AvogadroNoleggio Lorini Volley MontichiariPala GeorgePallavoloPhoto GalleryPierangelo GattoVeneto Gas&Power MilanoVolley B Maschile
Pierangelo Gatto

The author Pierangelo Gatto

Sono un “giovane” sessantenne, da oltre 50 anni a contatto con lo sport, prima praticato agonisticamente - tennis, pallavolo, vela – e successivamente da arbitro nazionale – pallavolo e pallamano. La fotografia è sempre stata una delle mie passioni, conservo ancora gelosamente la mia prima reflex e l'avvento del digitale ha sviluppato ancora di più questa passione. Pur spaziando tra vari generi fotografici, dalla macro all'avifauna, eventi, concerti e ritratti, forse per i trascorsi sportivi, ho sempre prediletto la fotografia d'azione e da qualche anno dedico la maggior parte dei miei scatti a manifestazioni aeree o “traffico aereo” in generale (il cosiddetto “Spotting”) e manifestazioni sportive.

Leave a Response