close
L’Ecodent Point Alpo non fallisce la “prima” in casa della stagione e batte nettamente l’Itas Alperia Bolzano (68-47). Coach Soave recupera capitan Zanella e può ruotare al meglio le sue ragazze, ottenendo risposte positive da tutte (vanno a segno in 8 stasera). Dopo aver concesso 39 punti a Varese, l’Alpo ne subisce 47 stasera ed è già la miglior difesa del girone. Il Bk Bolzano per la verità non sfigura e riesce a rimanere in partita per tutto il primo quarto: ad un minuto dal primo mini intervallo il punteggio è di 16-14 con le ex Villarini e Zambarda che si fanno notare. La tripla di Zanella dà però il via al parziale interno che, a cavallo della prima pausa, dirà 14-0: tre triple consecutive in apertura di secondo quarto scavano il solco per le biancoblu, con Dell’Olio che segna il cesto dei 30-14. La lunga marchigiana chiuderà in doppia doppia (13+11), Bolzano intanto si riprende e si riporta a -10 con la tripla di Zambarda (32-22), Pertile e Ramò ricacciano indietro le ospiti che però si rifanno sotto con la tripla di Mancabelli e il paniere di Bungaite (36-27 all’intervallo lungo).
Mentre le due squadre sono negli spogliatoi, viene presentato il settore giovanile dell’Alpo Basket e il terzo quarto inizia con la tripla di Zampieri (39-27). Coach Soave propone il doppio play, Vespignani-Cecili che funziona a meraviglia: l’ex Marghera gioca con sicurezza, non forza nulla e si guadagna un buon minutaggio. Il vantaggio veronese lievita grazie alle triple di Vespignani e Zampieri e arriva sino al +18 (51-33). La tripla di Ruocco mette fine al digiuno bolzanino (9 punti segnati in questo quarto per l’Itas Alperia).  La frazione conclusiva inizia sul 51-36, Bolzano ha l’ultimo sussulto e sigla un break di 0-9 (51-41) che però non riapre i giochi. Le padrone di casa rispondono con un 11-0 che consente loro di raggiungere il massimo vantaggio della serata (62-41). Il +21 viene “conservato” sino alla fine e il numeroso pubblico di Villafranca può tributare il meritato applauso alla sua squadra.
Andrea Etrari  – Uff. Stampa Alpo Basket ‘99
Tags : Andrea EtrariBasket A2 femminileBasket Club BolzanoEcodent Point Alpo BasketElena Giovanna RamòGiovanna PertileGiulia CeciliItas Aperia BolzanoLega Basket FemminileMaria ZanellaNicola SoavePallacanestroPhoto GalleryRoberto MuliereSofia VespignaniVeronica Dell'OlioVillafranca di Verona
Roberto Muliere

The author Roberto Muliere

Sono Roberto, vivo e lavoro a Mantova e sono il fondatore di questo sito, nato da una passione che giorno per giorno mi restituisce soddisfazioni e gratificazione, la passione per la fotografia! Se vogliamo dirla tutta, la mia prima passione era ed è rimasto lo sport, quell’insieme di fatica, impegno, dedizione e aiuta a dare potenza ed energia a virtù personali quali equilibrio, coraggio e rispetto per gli altri. Perché non fondere insieme queste due grandi passioni? Così è nato Photosport capitanato da me e da fantastici collaboratori che ogni giorno alimentano questo progetto. Il mondo dello sport mi ha portato a conoscere la fotografia sportiva e tutta l’emozione di congelare un movimento durante la frenesia del gioco. Amo la mia reflex e amo fotografare, per questo ho iniziato a condividere la mia passione agli altri. Tutto questo è solo una mia grande passione che mi porta a seguire le partire di basket, volley, pallamano… in maniera ravvicinata. Spero che questo progetto sia sono fondamenta per quello che in futuro potrà essere un vero e proprio grattacielo.

Leave a Response